L’anno scolastico 2018/2019 della scuola d’infanzia potrà contare sulla conferma del servizio di tempo prolungato che, grazie alla collaborazione con l’Istituto comprensivo Graziano da Chiusi, permetterà ai bambini di rimanere fino alle ore 17.30 anziché fino alle 16.00. Un’ora e mezza in più, quindi, per dare una risposta alle esigenze di tutte le famiglie e in particolare per quelle che hanno impegni lavorativi anche nel pomeriggio. Il servizio inizierà dal prossimo anno scolastico (lunedì 1 ottobre) e sarà attivato al raggiungimento di un minimo di otto bambini ad un massimo di ventitré.  
“Pensiamo che il tempo prolungato – sottolinea l’assessore all’istruzione Sara Marchini – sia una risposta efficace nei confronti delle esigenze delle famiglie di Chiusi. In questo modo i genitori avranno la possibilità di svolgere più serenamente i propri impegni lavorativi e i bimbi potranno continuare a giocare, imparare e socializzare in un ambiente sicuro e che conoscono. Siamo particolarmente soddisfatti anche per l’economicità del servizio resa possibile grazie alle risorse del bilancio comunale che prevede una particolare attenzione nei confronti del sociale e dell’istruzione.  Per tutto invitiamo i genitori interessati a presentare la domanda di iscrizione entro i tempi previsti”.
Il servizio di tempo prolungato avrà un costo di 25 euro al mese; le famiglie interessate dovranno presentare formale richiesta al Comune, mediante il modulo scaricabile dal sito del Comune di Chiusi al seguente link http://www.comune.chiusi.si.it/images/allegati/scuola_sociale/Modulo-richiesta-prolungamento-Infanzia-Bagnolo.pdf. Le domande di iscrizione dovranno essere presentate entro mercoledì 22 agosto. Per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio Istruzione e Cultura telefonando ai numeri 0578 223080 e 0578/223640 oppure inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..