Dopo la diretta di ieri, era necessario chiarire il tema della consegna della spesa a domicilio che, sentito il Prefetto e le forze dell’ordine, è una pratica da incentivare per consentire alle famiglie di muoversi il meno possibile dalle proprie abitazioni e quindi si possono utilizzare sia esercenti del comune sia esercenti di fuori comune. Nel contempo abbiamo predisposto anche un Vademecum che puntualizza meglio i servizi postali e bancari in maniera tale, anche con il vostro aiuto, si possa determinare una informazione capillare in nostri cittadini.