Servizio associato

Ricevimento
dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00
martedì e giovedì dalle 15:30 alle 17:00

SUAP Sede di Sarteano (SI) 
Telefono: 0578 269311 - Fax: 0578 268082

SUAP Sede di Torrita di Siena (SI) 
Telefono: 0578 269315/316/317/318
Fax: 0577 684253

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC SUAP (solo per integrazione pratiche)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Le pratiche per lo Sportello Unico delle Attività Produttive dovranno essere inviate esclusivamente tramite il portale STAR Per accedere al servizio STAR occorre autenticarsi.
Puoi utilizzare gli strumenti di autenticazione Carta Nazionale dei Servizi  CNS  oppure Sistema Pubblico di Identità Digitale  SPID - livello autorizzazione 2

Qualsiasi pratica presentata in altra forma al SUAP sarà considerata irricevibile e, pertanto, priva di ogni e qualsiasi efficacia giuridica.

Per ulteriori informazioni, consultare qui (sito UCV)

Recepimento modulistica

Accordo Conferenza Unificata 4 Maggio 2017

Il 4 Maggio 2017 la Conferenza Unificata ha approvato, ai sensi dell'articolo 2, comma 1 del d.lgs. 30 giugno 2016, n. 126, l'Accordo tra Governo, Regioni ed Enti locali sull'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni ed istanze nei settori dell'edilizia e delle attività commerciali e assimilabili.
L'accordo prevede che le amministrazioni comunali, alle quali sono rivolte domande, segnalazioni e comunicazioni, pubblichino sul loro sito istituzionale entro e non oltre il 30 giugno 2017 i moduli unificati e standardizzati, adottati con l'accordo e adattati dalle Regioni, ove necessario, alle specifiche normative regionali entro il 20 giugno 2017.
Contestualizzando sul nostro territorio, con deliberazione di Giunta Regionale n. 6461 del 19.06.2017 sono adottati i moduli unici adeguati alle specifiche normative regionali di settore in materia di attività commerciali e artigianali e saranno resi disponibili come moduli strutturati sull'accettatore delle pratiche di livello regionale, STAR, che i SUAP espongono sui loro siti, entro il 30 giugno 2017.

Nella suddetta delibera regionale, è altresì inserita la modulistica relativa all'edilizia: entro il 30 giugno STAR comunque garantirà la disponibilità degli allegati alla delibera regionale.

Modulistica unica regionale per le attività produttive e l'attività edilizia

 

Che cosa fa lo sportello?

  • Fornisce informazioni per l'avvio di tutti i procedimenti relativi alle attività produttive
  • Fornisce la modulistica e la documentazione per la presentazione della domanda
  • Fornisce agli interessati informazioni sullo stato delle pratiche
  • Gestisce il procedimento per il rilascio dell'autorizzazione, secondo le tipologie individuate dalla normativa, attraverso la conferenza di servizi o tramite autocertificazione
  • Consegna le autorizzazioni inerenti a tutti i procedimenti relativi ad attività produttive
  • Svolge un'attività di pre - verifica della domanda di autorizzazione, volta a fornire assistenza all'impresa in merito alla correttezza e conformità del progetto
  • Fornisce all'imprenditore informazioni:
    • sulle procedure autorizzatorie e sugli adempimenti normativi necessari
    • sui vincoli e le opportunità del Piano Regolatore Generale, sul mercato delle aree, sull'assetto territoriale, ecc.
    • su agevolazioni, incentivi, finanziamenti, accesso ai fondi comunitari, nazionali, regionali e locali
  • E' impegnato a promuovere l'immagine del territorio, a creare iniziative per attrarre investimenti e sostenere l'imprenditorialità, l'economia locale, l'occupazione.

Benefici e Vantaggi

  • Maggior collaborazione con gli imprenditori, le associazioni di categoria e tra gli Enti Pubblici coinvolti nei vari procedimenti (A.S.L., Vigili del Fuoco, A.R.P.A.L., Provincia, ecc.)
  • Vi è un unico punto di riferimento per l'imprenditore: spetta allo Sportello, una volta ricevuta la domanda, attivarsi per avere i pareri, i nulla osta, le concessioni, ecc, necessarie per avviare l'attività produttiva
  • Il procedimento per l'autorizzazione è unico: tutti gli atti necessari per la concessione finale diventano semplici "fasi" del procedimento, che si conclude con un unico provvedimento da parte del Comune che ha ricevuto la richiesta
  • I tempi per il rilascio delle autorizzazioni sono certi e notevolmente ridotti rispetto al passato
  • Tutto l'iter della pratica è trasparente e pubblico: è possibile l'intervento nel procedimento di tutti i soggetti che possono avere un qualche interesse alla realizzazione o meno dell'attività produttiva; le varie fasi della pratica, dal momento della domanda alla conclusione, devono essere rese note al privato che ha avanzato la richiesta.

Pagina SUAP in Unione Comuni